Il Peloponneso è una delle più affascinanti mete della Grecia. Le città risuonano di tradizione e cultura e gli spettacolari paesaggi richiamano alla memoria le gesta di antichi eroi del passato. Scopriamo insieme le tappe davvero imperdibile per un tour di cinque giorni partendo da Atene!

 

 

GIORNO 1: Atene – Argolide – Nauplio

 

Partendo da Atene e proseguendo lungo la costa continentale attraversiamo il Canale di Corinto e raggiungiamo il Teatro Antico di Epidauro, dotato di un’acustica fenomenale.

Proseguiamo con il sito archeologico di Micene, una città potente e fondamentale nella storia della Grecia Antica: ancora oggi è possibile vedere la “Porta dei Leoni” e la “Tomba del Re Atreo”.

Superata l’Argolide arriveremo a Nauplio, una bellissima cittadina di mare dall’architettura tradizionale: la città vecchia è ricca di vicoli, ripide scalinate, taverne, vivaci caffè e un rilassante lungomare.

 

 

GIORNO 2: Nauplio – Villaggio di Dimitsana

 

Il giorno seguente dedichiamo ancora del tempo a Nauplio, visitando il Castello della città con i suoi 999 gradini e l’incredibile vista.

È anche possibile salire su un taxi boat e visitare la piccola isola di Bourtzi in mezzo al porto della città.

Nel primo pomeriggio partiamo per raggiungere lo splendido e storico villaggio di Dimitsana, situato su due colline che affacciano sul fiume Lousios.

Le suggestive strade della città vi condurranno a scoprire luoghi affascinanti come la biblioteca e il museo popolare, la chiesa di Agia Kyriaki, la statua del Patriarca di Costantinopoli Grigorios V e l’acquedotto all’aperto.

 

 

GIORNO 3: Dimitsana – Lousios Gogre – Antica Olympia

 

Partendo dal villaggio di Dimitsana dopo venti minuti d’auto si raggiunge il sentiero che porta alla gola di Lousios. Qui sorge l’incantevole monastero di Agios Ioannis Prodromos costruito nel XIX secolo e il monastero di Philsofos, uno dei più antichi della Grecia. I monaci sono molto gentili e disponibili con i turisti e sapranno mostrarvi i luoghi panoramici più spettacolari e raccontarvi le storie più interessanti legate alla cultura cristiana greca.

Verso sera ci dirigiamo verso l’antica città di Olympia, meta della nostra visita di domani.

 

 

GIORNO 4: Antica Olympia – Delphi

 

Nella lussureggiante vallata creata dal fiume Alfios sorge il sito archeologico dell’antica Olimpia, il luogo dove nel 776 a.C. ebbero origine i primi giochi olimpici.

Qui potrete visitare il Tempio di Zeus dove il gran maestro Fidia aveva creato la celebre statua in oro di Zeus, considerata una delle sette meraviglie del mondo antico.

Potrete visitare il tempio di Hera e il santuario di Pelope. La casa del Consiglio, dove avveniva il giuramento degli atleti. Le case del Tesoro, il Gymnasium e lo stadio dove potere vedere ancora oggi i blocchi di partenza in marmo.

Da qui partiamo per Delphi attraversando uno dei ponti più grandi d’Europa, il Rion – Antrion, e facendo una tappa al castello veneziano a ridosso sul mare di Nafpaktos.

.

 

GIORNO 5: Delphi – Atene

 

Sulla strada verso Delphi avremo l’occasione di visitare il meraviglioso monastero bizantino di San Luca e quello di San Giovanni Teologo. Arriveremo quindi in vista del sito archeologico di Delphi, della Fonte di Castalia e il monumento dei Re Argivi. Il tesoro degli Ateniesi, la Stoa Ateniese, il Muro Poligonale e il monumento di Platea. Il Tempio di Apollo famoso per il suo oracolo e naturalmente il museo di Delfi.

Il museo è ricco di spettacolari reperti, tra cui il fregio del Tesoro di Sifni, la Sfinge di Nassiana, la statua di Antinoo e le metope del tesoro ateniese.

Questa è l’ultima tappa del nostro tour di cinque giorni nel Peloponneso, un’esperienza indimenticabile alla scoperta di una delle più suggestive e coinvolgenti regioni della Grecia.