Escursione a Delo da Mykonos

 

Tra le mete più interessanti a livello storico e archeologico della Grecia una menzione particolare merita Delo; si tratta di una delle più piccole isole del Mar Egeo ma vanta una storia affascinante e millenaria. Delo infatti era un isola-tempio che ospitava il santuario panellenico dei più famosi e venerati fratelli della mitologia greca ovvero Apollo, Dio del Sole, e Artemide, Dea della Luna e della Caccia.

Oggi si possono ammirare i resti d’insediamenti risalenti al periodo miceneo (nella zona del santuario) e spettacolari strutture risalenti al periodo classico della civiltà greca. Nell’86 a.C Delo subì un devastante saccheggio ad opera del Re del Ponto Mitridate VI che rase al suolo importanti edifici e splendidi monumenti finchè non venne sconfitto dal romano Silla che scacciò il condottiero dalla Grecia.

Dopo questa terribile distruzione l’isola santuario venne pian piano abbandonata fino a diventare un covo di pirati.

Gli scavi a Delo iniziarono intorno agli anni 70 del secolo diciannovesimo e continuano tutt’oggi. L’isola infatti era meta di pellegrinaggi da tutta la Grecia per cui ancora oggi vengono portati alla luce favolosi reperti provenienti da tutta l’Ellade facendo di Delo una delle città della Grecia antica meglio conservate. Oggi il sito è entrato a far parte dei patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Per l’escursione a Delo da Mykonos non avrete problemi di orario o di trasporto, vengono infatti organizzate escursioni in barca giornaliere (ad esclusione del Lunedì, giorno di chiusura del sito archeologico). Le imbarcazioni partono dal lato ovest del porto, dietro la chiesa di Agios Nikolaos, alle 9.00, alle 10.00 e alle 11.00; il viaggio per mare dura circa 40 minuti e la prima barca utile per tornare a Mykonos è alle 12.15. Delos è ormai un sito archeologico disabitato per cui è impossibile dormire sull’isola tuttavia per chi si volesse trattenere più a lungo ci sono barche che partono anche alle 13.30 e alle 15.00.

Gli scavi sono aperti dalle 8.30 alle 15.00 per cui si può comodamente scegliere quanto tempo dedicare alla visita di queste inestimabili rovine. Il costo del biglietto d’ingresso al sito è di 5€ ( 3€ per gli over 65 e gratuito per gli studenti),  mentre il viaggio in barca costa 17€.

E’ possibile prenotare visite guidate direttamente dal molo di Mykonos con partenza alle 10.00 per un totale di 40€ comprensivi di trasporto e ingresso al sito.

L’escursione da Delo a Mykonos è davvero imperdibile, tanto per gli appassionati di storia antica quanto per coloro che desiderano concedersi una parentesi culturale tra le notti scatenate nelle discoteche dell’isola e le giornate spese a crogiolarsi sotto il caldo sole della Grecia, con lo sguardo perso nello stesso blu profondo delle acque dell’Egeo che da millenni affascina tutte le genti che hanno abitato queste terre.